Etichettatura: il gruppo Coralis presenta la super label Etichètto

Milano – Presentato dal gruppo Coralis, con una tavola rotonda oggi a Milano (foto), il progetto Etichettò, per garantire ai consumatori la provenienza dei cibi, la sicurezza alimentare e certificare il luogo di produzione. Si tratta di un nuovo modo per etichettare e consentire di identificare i prodotti che permettono di risalire lungo tutta la filiera e offrono garanzie di salubrità. “Etichètto non sostituisce la marca del produttore”, si legge in una nota del retailer, “ma la integra, attestandone la qualità, i tracciati e i percorsi. Non è una forma di marca privata del distributore, ma casomai si configura come un super label, che fa della trasparenza e della garanzia etica i propri principali valori”. Etichètto, che si configura come una social label, cioè una etichetta al servizio delle persone, sarà presente su prodotti che rispondano a sei precise caratteristiche: trasparenza, italianità (deve essere nato e prodotto in Italia), assenza di Ogm, provenienza da filiera certificata e controllata, assenza di ingredienti nocivi e rigorosi controlli in materia di qualità, benessere animale e ambiente di lavoro.