Fatturato a -5,9%, ma utile a +7,1% per Cameo nel 2014

Desenzano del Garda (Bs) – Ammonta a 256 milioni di euro, in calo del 5,9% rispetto ai 272,1 milioni del 2013, il fatturato realizzato da Cameo nel 2014. Ma, secondo la nota diffusa dall’azienda bresciana, consociata italiana della multinazionale tedesca Dr. Oetker, nel 2014 l’utile netto è cresciuto del 7,1% (23,1 milioni di euro contro i 21,6 milioni del 2013). In aumento del 3,6% anche il margine operativo lordo del gruppo, che ha raggiunto 42,9 milioni di euro (erano 41,4 i milioni nel 2013). E sono i nuovi prodotti, come il noto ‘Pizzaburger’, a trainare la crescita, rappresentando circa il 7% del fatturato. “Siamo convinti che investire in ricerca, sviluppo e innovazione possa fare davvero la differenza”, dichiarano i direttori generali di Cameo, Alberto de Stasio e Peter Irle. Nel 2014 il personale aziendale si è assestato su un dato medio di 366 dipendenti, contro i 363 del 2013.