Ferrari brindisi ufficiale di Alitalia

Roma – Ferrari diventa il brindisi ufficiale di Alitalia. Le bollicine Trentodoc della nota cantina sono ora servite ai passeggeri di Business Class sulle rotte intercontinentali e agli ospiti delle lounge della compagnia area nazionale in Italia e a New York. Una partnership, è spiegato dall’azienda, che nasce dalla condivisione di valori e dalla comune volontà di essere ambasciatori nel mondo dell’eccellenza del made in Italy. Un accordo importante, siglato per rendere ancora più esclusivo il servizio di ristorazione firmato Alitalia. “E’ un grande piacere dare il via alla collaborazione fra Cantine Ferrari e Alitalia, due realtà che hanno una lunga tradizione, entrambe intimamente legate al nostro Paese, che è la patria della bellezza”, il commento di Matteo Lunelli, presidente delle Cantine Ferrari. “Offrire le prestigiose bottiglie Ferrari sui nostri voli rappresenta un altro importante passo della nostra strategia tesa a portare nel mondo le eccellenze del made in Italy”, afferma Luca Cordero di Montezemolo, numero uno di Alitalia, che ha ricordato come la Compagnia italiana sia “sempre più impegnata ad assicurare la migliore esperienza di viaggio, sia in volo che a terra, a tutti i suoi passeggeri”.