Ferrero acquisita da Nestlé?

Milano – Secondo indiscrezioni apparse oggi sul quotidiano La Repubblica, Ferrero potrebbe essere acquisita da Nestlé. L’operazione darebbe nuova linfa alla crescita internazionale del gruppo di Alba, che realizza in Italia solo il 20% dei suoi ricavi e esporta un terzo della produzione locale (circa 750 milioni su 2,5 miliardi). Le fonti ufficiali di Ferrero sottolineano che l’azienda non è in vendita, ma il colosso svizzero non smentisce. Al contrario nega ogni coinvolgimento Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo), che secondo l’articolo sembrava partecipe all’operazione.