Ferrero vs Hershey nella corsa per l’acquisto dei dolci Nestlé negli Usa

Alba (Cn) – Sempre più vicina al traguardo la corsa di Ferrero per l’acquisto degli snack dolci di Nestlé in America. Una divisione che genera vendite annue per 900 milioni di franchi svizzeri (quasi 770 milioni di euro), con una quota di mercato dell’11,5% (fonte Ibis World). Secondo Cnbc, la multinazionale di Alba si contende la preda con il gigante americano Hershey: entrambi avrebbero presentato le proprie offerte finali. E se il New York Post, prima di Natale, scriveva che il produttore di Nutella avrebbe offerto 2 miliardi di dollari (quasi 1,7 miliardi di euro), l’ultimo aggiornamento parla addirittura di 2,5 miliardi di dollari (oltre 2 miliardi di euro). Ferrero sembrerebbe la favorita perché più aggressiva sul fronte del prezzo.