Filiera saccarifera: aiuti accoppiati per salvare lo zuccherificio del Molise

Roma – Tentare di salvare la filiera saccarifera del Sud Italia attraverso aiuti alle aziende agricole che conferiranno le barbabietole allo zuccherificio del Molise. E’ questa l’iniziativa delle regioni Molise, Puglia e Marche, decisa ieri a Roma, che ricorreranno agli aiuti accoppiati a sostegno dei bieticoltori, con risorse proprie, attraverso l’attivazione di misure di incentivazione per compensare la differenza di prezzo. La riduzione del prezzo dello zucchero, infatti, non permetterà allo zuccherificio molisano, il cui capitale è detenuto dalla Regione, di corrispondere i 39 euro a tonnellata pattuiti per la materia prima, ma solo 20.