Francia: boom di vendite per le bollicine made in Italy

Parigi (Francia) – Boom di vendite per i vini frizzanti italiani nella Gdo francese. I dati Iri, rilanciati dall’Agenzia Ice di Parigi, relativi ai 12 mesi intercorsi da aprile 2016 ad aprile 2017, segnalano come le vendite abbiano superato le 8 milioni di bottiglie vendute in iper e supermercati. Si tratta di un aumento del 22,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il dinamismo, da sottolineare, è spinto soprattutto dal Prosecco (+53,6%), che pesa la metà dei volumi e che beneficia dell’imporsi dello Spritz, ma buoni risultati giungono anche dagli Spumanti (+7%), dal Moscato (+3,6%) e dal Lambrusco (+2,5%). Segnalato in diminuzione, invece, l’Asti (-9,2%).