Francia, Intermarché: assalto alla Nutella (in offerta a -70%)

Parigi (Francia) – Corse, urla, sgomitate. Il tutto, in Francia, per accaparrarsi i vasetti di Nutella da 950 grammi, in promozione a -70% da Intermarché (foto), dal 25 al 27 gennaio. Scene di delirio riprese e pubblicate sui social network, che testimoniano la ‘guerra’ dei consumatori per arrivare a quei barattoli in vendita a 1,41 euro invece di 4,50. Dal primo mattino di giovedì si sono formate lunghe code davanti all’ingresso dei negozi. All’apertura, l’intero stock è stato rapidamente spazzato via. In una testimonianza pubblicata da Le Parisien, si legge: “Una donna si è fatta tirare i capelli, una signora anziana ha preso una scatola di cartone sulla testa, un’altra ha una mano sanguinante. È stato terribile”. Dal canto suo, Ferrero ha dichiarato in un comunicato: “Questa promozione è stata decisa unilateralmente dal marchio Intermarché”, la società “deplora questa operazione e le sue conseguenze”. Stéphane Travert, ministro dell’Agricoltura francese, vuole fissare i limiti per le promozioni dei prodotti alimentari al 34% del loro valore totale: “Queste offerte commerciali molto aggressive devono scomparire. Sovvertono la nozione di equità dei prezzi agli occhi dei consumatori”.