Generale Conserve incorpora Manzotin

Genova – Lo scorso 30 dicembre Generale Conserve, uno dei maggiori player nel mercato dei prodotti ittici confezionati, ha incorporato tramite fusione il noto produttore di carne in scatola Manzotin (il preliminare d’acquisto del marchio era stato siglato con la multinazionale Bolton nel 2013). Come sottolinea Il Sole 24 Ore, nel 2014 la holding genovese, controllata per il 55% da Vito Gulli (foto) e per il 45% da Adolfo Valsecchi, ha generato ricavi per 175 milioni di euro e un Ebitda di 9,2 milioni.


ARTICOLI CORRELATI