Gli Usa investono su Expo 2015

Milano – Anche gli Stati Uniti saranno presenti all’Expo 2015 di Milano e la loro presenza interesserà un intero padiglione nel sito espositivo di Rho. Secondo indiscrezioni, infatti, gli Usa impegneranno nell’Expo una cifra considerevole, pari a circa 40 milioni di euro, figurando tra i paesi che hanno investito maggiormente nell’evento, oltre all’Italia, insieme a Cina (42 milioni), Germania (40 milioni) e Svizzera (23 milioni). La cordata di imprese americane private che parteciperà all’Expo realizzerà in piena autonomia un proprio progetto, in quanto lo statuto americano vieta l’intervento pubblico in iniziative di questo tipo.