Grandi Langhe: il 28 e 29 gennaio, ad Alba (Cn), torna l’anteprima dei vini piemontesi

Alba (Cn) – Andrà in scena ad Alba (Cn), il 28 e 29 gennaio prossimi, Grandi Langhe 2019. Quella di quest’anno sarà la quarta edizione dell’anteprima piemontese organizzata dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e dal Consorzio del Roero. Tra le novità della manifestazione per il 2019, da segnalare: l’anticipo al mese di gennaio, l’introduzione dei vini a Denominazione di origine controllata in aggiunta alle nuove annate di Barolo, Barbaresco e Roero, ma anche la scelta di un’unica location e un focus di soli due giorni. Di particolare rilevanza, poi, la partecipazione di 21 sommelier sotto i 35 anni – provenienti dai principali mercati di riferimento intra ed extra Ue –, così da favorire sempre più la divulgazione e la promozione dei vini piemontesi nel mondo. Più di 200 le aziende ad aver aderito all’evento e che presenteranno in anteprima le loro nuove annate.


ARTICOLI CORRELATI