Gruppo Granterre Parmareggio: fatturato 2015 in crescita del 6,1%

Modena – Presentato nei giorni scorsi all’Assemblea dei soci il bilancio di esercizio e quello consolidato 2015 del Gruppo Granterre Parmareggio, leader nel mercato del parmigiano reggiano. Questi i dati principali dell’esercizio 2015: il fatturato consolidato del Gruppo ha raggiunto i 300 milioni di euro, in crescita di oltre 17 milioni sul 2014 (+6,1%). “Straordinari”, si legge in una nota del Gruppo, “i risultati dei prodotti a marchio Parmareggio, che rappresentano la grande forza e il successo della strategia del Gruppo: il loro fatturato ha raggiunto i 130 milioni di euro, con un incremento di quasi 9 milioni (+7,1%) rispetto ad un già strepitoso 2014. A volume la crescita è stata addirittura superiore al 10%, grazie in particolare all’incremento registrato da burro, grattugiati e Parmareggio 30 mesi”. Ma il prodotto che più ha caratterizzato il 2015 per il Gruppo è stato “l’ABC della merenda”. Complessivamente, sono state vendute oltre 10 milioni di confezioni, di cui 4 solo nell’ultimo trimestre, grazie anche alla campagna televisiva del novembre 2015. Parmareggio, inoltre, si è confermata la marca leader di mercato nei pezzi e dei bocconcini, nei grattugiati e nel burro, ed è al terzo posto nelle fettine e nei formaggini. Risultati resi possibili anche grazie agli importanti investimenti in marketing: oltre 6 milioni di euro destinati in particolare alla comunicazione televisiva e alla raccolta punti digitale “Tesori del Gusto”, realizzata insieme a Grandi Salumifici Italiani. Il fatturato export, infine, ha superato i 43 milioni di euro, con un incremento dei volumi del 4,9%, realizzato in circa 50 paesi.