Gruppo Granterre-Parmareggio: il fatturato 2016 supera i 325 milioni di euro

Modena – Il Gruppo Granterre-Parmareggio chiude un bilancio 2016 molto positivo, con il fatturato che supera i 325 milioni di euro, in crescita di 32 milioni di euro sul 2015 (+11%) grazie sopratutto all’aumento dei volumi. I risultati sono stati presentati oggi all’assemblea dei soci del Gruppo, a Modena. In questo quadro, i prodotti a marchio Parmareggio, che rappresentano la grande forza e il successo della strategia del Gruppo rappresentano, da soli, un fatturato di oltre 143 milioni di euro, con un incremento di quasi 18 milioni di euro (+14%) rispetto al 2015, già in forte crescita. A volume l’incremento è stato superiore al 9%, in particolare grazie a grattugiati, Parmareggio snack e burro. Ma il prodotto che più ha caratterizzato il 2016 è sicuramente “l’ABC della merenda”. Complessivamente, ne sono state vendute quasi 20 milioni di confezioni, grazie anche alle riuscite campagne televisive andate in onda nel corso del 2016. Risultati resi possibili anche dagli oltre sei milioni di euro investiti in attività di marketing. Infine il fatturato export. Realizzato in oltre 50 paesi, nel 2016 ha superato i 48 milioni di euro, con un incremento di cinque milioni di euro (+12%) per effetto di una crescita dei volumi venduti superiore al 10%. Analoghi risultati sono stati ottenuti dai marchi Parmareggio e Parmissimo, che rappresentano oltre il 50% delle vendite all’estero. Grazie a questi risultati l’assemblea dei soci ha potuto destinare ai soci circa quattro milioni di euro di dividendi e di ristorno sui conferimenti, in aggiunta ai valori di mercato già liquidati in corso d’anno.