Gruppo Sanpellegrino: inquinamento 11 volte più basso con i veicoli a Lng

Assago (Mi) – Una logistica sempre più ecosostenibile per il Gruppo Sanpellegrino. Che insieme al Gruppo Maganetti Spedizioni ha sviluppato un progetto per adottare veicoli stradali a Lng, ovvero gas naturale liquefatto. Le due società prevedono benefici immediati per il territorio, in quanto i mezzi di trasporto alimentati con questo carburante alternativo inquinano 11 volte meno di un veicolo nuovo di classe Euro 6. Apartire dal mese di febbraio 2016, presso lo stabilimento Sanpellegrino, Acqua Levissima, saranno operativi 10 veicoli a Lng, destinati a servizi di trasporto in Lombardia e Veneto, due regioni dotate di apposite stazioni di rifornimento, e a servizi di ricarico dei mezzi presso altri punti di smistamento. Un progetto che rappresenta un segnale concreto per un futuro ecosostenibile e che si è aggiudicato il premio ‘Il logistico dell’anno’ per l’innovativo impegno nell’ambito della sostenibilità ambientale.

In foto: il momento della premiazione a ‘Il logistico dell’anno’