Il ministro Martina: “Candidiamo l’amatriciana a patrimonio Unesco”

Roma – Il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, intende candidare l’amatriciana a patrimonio dell’Unesco. “E’ nostra intenzione candidare la tradizione amatriciana”, ha annunciato all’inaugurazione del polo della ristorazione di Amatrice, il 28 luglio, “a patrimonio Unesco nell’ambito degli obiettivi del 2018, anno che come governo abbiamo voluto dedicare al cibo italiano”.  “Oggi”, ha proseguito il ministro, “era importante essere ad Amatrice, per dire innanzitutto grazie ai tanti cittadini che hanno contribuito e per continuare a dare una mano a costruire passo dopo passo il futuro di queste comunità e di queste terre straordinarie”.