Il ministro Martina presenta il Padiglione del vino italiano a Expo 2015

Verona – A soli tre mesi dalla conclusione di Vinitaly 2014 (Verona, 6-9 aprile), si è svolta, presso lo Spazio Open Colonna – Palazzo delle Esposizioni, la conferenza di presentazione del Padiglione del vino italiano a Expo 2015. Il padiglione occuperà uno spazio di circa 2mila metri quadrati nell’ambito di Padiglione Italia e avrà come obiettivo quello di raccontare la storia del rapporto tra uomo, natura e territorio nella produzione vitivinicola. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato, tra gli altri, il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, il commissario generale per il Padiglione Italia, Diana Bracco e il presidente di Veronafiere, Ettore Riello. “Il vino è una delle chiavi di racconto più importanti che l’Italia può presentare al mondo”, ha detto il ministro Martina nel suo intervento. “A Expo non parleremo solo a un settore o a una filiera, ma proveremo a usare l’esperienza vitivinicola italiana per dimostrare le potenzialità del nostro Paese. Parliamo di un settore che vale oltre 14 miliardi di euro”.