Il presidente di Coop Italia, Marco Pedroni: “Serve un patto tra Gd e industria per rilanciare i consumi”

Milano – Nel corso della presentazione del Rapporto Coop 2013, che si è svolto oggi a Milano, Marco Pedroni (nella foto), presidente della Cooperativa, ha sollecitato una patto con i fornitori per rilanciare i consumi: “Dal 2005 al 2013 i prezzi dell’industria sono aumentati del 26,9%, più di quelli della distribuzione, cresciuti del 20,3%. Le catene hanno, quindi, rinunciato a una quota di redditività a favore dei consumatori. Allo stesso tempo, l’industria ha visto contrarsi i propri volumi (-3% solo negli ultimi 12 mesi), a favore delle marche commerciali e dei primi prezzi”. Tutti hanno perso qualcosa insomma: “Ora bisogna collaborare per rilanciare i consumi. Dal canto suo, l’industria può ridurre i prezzi e i margini percentuali, scommettendo su un possibile aumento dei volumi. Dall’altro la distribuzione può lavorare per non portare aggravi di valore per i consumatori. Non sto parlando di un rafforzamento della politica promozionale, ma di uno sforzo comune. Nonostante gli interessi divergenti, abbiamo un obiettivo condiviso: quello di rilanciare i consumi”.