Il programma ‘Animali come noi’ inizia il 15 marzo

Roma – Dopo le polemiche sui compensi record elargiti dalla Rai alla società di Michele Santoro (2,7 milioni di euro), che ha prodotto l’inchiesta televisiva sugli allevamenti intensivi ‘Animali come noi’, prevista per gennaio ma non ancora trasmessa, arriva una dichiarazione di Viale Mazzini. Il programma, infatti, è stato annunciato in ottobre ma poi misteriosamente rinviato. Rispondendo al sito Dagospia, che si era occupato della vicenda sollevando dubbi sulle sorti della trasmissione, la direttrice di Rai Due Ilaria Dallatana scrive: “Il programma di Giulia Innocenzi partirà il 15 marzo in seconda serata, come previsto dal palinsesto primaverile”.