Il prosciuttificio Gozzi ottiene l’autorizzazione all’export negli Usa

Rapolano Terme (Si) – Il prosciuttificio Gozzi potrà finalmente esportare il prosciutto toscano Dop negli Usa. Il via libera ufficiale per l’azienda controllata dal Gruppo Valtiberino è arrivato oggi, in seguito all’esito positivo dell’incontro con gli ispettori dell’Usda-Aphis, l’ufficio del dipartimento dell’Agricoltura statunitense incaricato, tra le altre cose, di autorizzare i soggetti interessati all’export di prodotti di origine animale negli Usa. Questo riconoscimento premia il lungo lavoro e gli investimenti necessari per l’adeguamento delle strutture produttive agli standard richiesti dalle autorità sanitarie statunitensi. Per Valtiberino si aprono quindi le porte di un mercato sempre più strategico per l’agroalimentare italiano, grazie al quale l’azienda e il comparto del prosciutto toscano potranno consolidare la propria presenza internazionale.

Nella foto il momento della firma dell’autorizzazione da parte del rappresentante dell’Usda-Aphis, sotto lo sguardo del responsabile commerciale del Gruppo Valtiberino, Cristiano Ludovici.