In crescita le esportazioni per i vini del Triveneto

Padova – Nel primo trimestre 2014 le esportazioni dei distretti industriali triveneti hanno mantenuto un buon ritmo di crescita, a +5,1%. Secondo il monitor sviluppato da Servizio studi e ricerche di Intesa Sanpaolo. Un risultato che si spiega con le performance dei distretti veneti (+4,2%) e con il buon ritmo di crescita di quelli friulani (+10,6%) – che mostrano la miglior performance nel panorama distrettuale italiano – oltre che al lieve incremento registrato dal Trentino Alto Adige (+1,2%). Per quanto riguarda il vino, in particolare, hanno mostrato un’ottima dinamica le esportazioni di prosecco di Conegliano-Valdobbiadene (+9,6%) i vini rossi e le bollicine di Trento (+5,5%), i vini bianchi di Bolzano (+8,3%) e i vini del Friuli (+12,4%).