In scena a Breganze (Vi) la Prima del Torcolato

Breganze (Vi) – Sarà una Prima dedicata al Torcolato la cerimonia pubblica in scena a Breganze (Vi), il prossimo 20 gennaio, che vedrà protagonisti anche i produttori del pregiato vino dolce vicentino, riuniti nel Consorzio Tutela vini Doc Breganze e nell’associazione Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze. Che hanno deciso di tentare un’impresa ‘mondiale’: realizzare la treccia d’uva appassita più lunga del mondo, che sarà issata sul campanile della Chiesa Parrocchiale di Breganze, la seconda torre campanaria più alta del Veneto, proprio in occasione della cerimonia della prima spremitura pubblica. Alla fine della spremitura, che avverrà nell’antico torchio del 1930, il mosto ottenuto dalle uve conferite da tutti i produttori della Doc Breganze sarà offerto in assaggio ai presenti alla cerimonia in una degustazione. Il mosto spremuto in piazza sarà, inoltre, utilizzato per la realizzazione di un Turcolato fuori commercio. L’altra grande novità di questa edizione sarà la scelta del miglior abbinamento Torcolato-formaggio: una giuria di esperti e giornalisti individuerà l’abbinamento migliore da un punto di vista gustativo nell’ambito di una degustazione condotta da Erasmo Gastaldello della Casa del Parmigiano di Marostica, grande esperto di formaggi ed affinatore di lunga esperienza.

 

(ST)