Aicig chiede al ministro Martina un’offerta differenziata per i prodotti Dop e Igp

Roma – Si è svolto oggi a Roma un incontro tra il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina (nella foto) e i rappresentanti di Aicig, Giuseppe Liberatore, Stefano Berni, Stefano Fanti, rispettivamente presidente e vice-presidenti dell’Associazione italiana consorzi indicazioni geografiche. Due i temi al centro dell’incontro: da un lato l’estensione della tutela dei prodotti a denominazione anche in alcuni mercati extra europei, con riferimento alle trattative per l’accordo di libero scambio tra Ue e Usa; dall’altro la richiesta di Aicig di differenziare l’offerta dei prodotti Dop e Igp, all’interno degli scaffali della distribuzione italiana. Una proposta contestata dai retailer, che hanno avanzato dei dubbi sulla reale efficacia di una simile soluzione, per quanto riguarda l’offerta dei prodotti a denominazione. Su questa tematica è possibile leggere un approfondimento sulle nostre riviste Salumi&Consumi (pag. 6-8, clicca qui) e Formaggi&Consumi (pag. 34-35 clicca qui).