Iri: Végé, Selex, Esselunga e Conad guadagnano quote di mercato (2013-2016)

Milano – Crescono del 2,6%, a quota 60,7 miliardi di euro, le vendite nella Grande distribuzione italiana nel 2015, riporta Il Sole 24 Ore in base ai dati Iri. Un trend positivo che, negli ultimi tre anni (gennaio 2013-2016) ha visto molte insegne del Bel Paese guadagnare terreno rispetto ai competitor. Nel dettaglio, Végé (+2,1%), Selex (+1,5%), Esselunga (+1,4%) e Conad (+1,2%) sono le insegne che hanno aumentato le loro quote di mercato. Sigma (-1,6%), Auchan e Sisa (-1%), Carrefour e Despar (-0,8%) hanno invece perso terreno. Il leader di mercato Coop ha contenuto le perdite (-0,2%), così come gli ipermercati Finiper e Pam (-0,4%). Risultati positivi per tutti i canali (+4,5% i super, +0,6% le superette e +1,1% i discount) eccetto gli iper (-1,1%).