Istat: a gennaio in calo import ed export

Roma – Sono stati diffusi dall’Istat i dati relativi ai flussi commerciali nel mese di gennaio. Su base congiunturale si registra una flessione dell’1,6% per l’import e dell’1,5% per l’export. La contrazione dell’export riguarda sia i mercati comunitari (-1,7%) sia quelli extra Ue (-1,2%). Particolarmente negativi i beni energetici (-20,2%), ma calano anche i beni di consumo non durevoli (-1,9%). Su base tendenziale l’export registra una crescita significativa verso l’area Ue (+2,6%) e un calo del 2,7% verso i paesi terzi. Per quanto riguarda i beni non durevoli si registra una crescita delle esportazioni del 2,4%  rispetto a gennaio 2013 (dati grezzi).

Tags: , ,