Istat: ad aprile -4,5%, su base annua, per le vendite del settore alimentare

Roma – La contrazione dei consumi tocca in modo sempre più energico anche il settore alimentare. Secondo i dati diffusi dall’Istat, nel mese di aprile le vendite del comparto hanno registrato un -4,5% su base annua e un -0,7%, rispetto al mese di marzo. Negativi anche i dati relativi alle vendite al dettaglio. Sempre con riferimento ad aprile, la flessione tendenziale è stata del 2,9%, mentre quella congiunturale dello 0,1%. Le performance negative riguardano sia il dettaglio tradizionale (vendite a -2,1%, rispetto ad aprile 2013) sia la Grande distribuzione (-3,9%). Continua il trend negativo per gli iper (-5,5%) e per i supermercati (-5,3%). Meglio i discount, in crescita dello 0,4%. La rilevazione negativa è accentuata dalle differenze nel periodo pasquale (ad aprile nel 2012, a marzo quest’anno), ma rappresenta comunque la decima flessione congiunturale consecutiva.

Tags: , , ,