Istat/Alimentari: a marzo le vendite crescono, su base annua, del 3,5%

Roma – Nel mese di marzo, le vendite di generi alimentari hanno subito un lieve calo. I dati Istat, diffusi oggi, mostrano, rispetto al mese di febbraio, una contrazione dello 0,2% . Su base annua, invece, le rilevazioni indicano una crescita del 3,5%. Per quel che riguarda i canali di vendita, in termini tendenziali, la grande distribuzione rivela una crescita del 4,7%, mentre per le imprese operanti su piccole superfici l’incremento è dell’1,7%. Nell’ambito della Gd, lo scorso marzo, rispetto allo stesso periodo del 2011, nei discount le vendite dei prodotti alimentari  sono aumentate del 4,6%.  Seguono i supermercati (+3,6%) e gli ipermercati (+2,8%). Se si considera il trimestre gennaio-marzo, l’aumento è del 2,1%. In questo caso, però, la Grande distribuzione segna un +3,3%, mentre le piccole superfici si sono mantenute stabili (+0,4%). (NC)