Italian wine meets Australia

Verona – Si terrà a Melbourne l’evento “Vinitalia Down Under” col compito di promuovere il vino italiano e presentare nuove etichette sul mercato australiano. 26 e 27 ottobre. Due giorni di eventi, per valorizzare l’eccellenza del vino italiano, resi possibile grazie alla collaborazione tra Camera di Commercio ed Industria Italiana (CCIE) di Melbourne, Veronafiere e Vinitaly International. Importante il contributo da parte del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) che azzera i costi di partecipazione per le aziende italiane. Seconda edizione, quella del 2014, che mira a supportare e potenziare le attività di export, generando cultura e conoscenza attorno alla ricca produzione vitivinicola italiana, creando possibilità di incontro tra produttori e distributori. Nel 2013, secondo i dati dell’Australian Bureau of Statisitcs, sono stati 8.9 milioni i litri di vino importati dall’Italia per un valore totale di 27.5 milioni di euro. E sono destinati a crescere. Anche grazie a queste occasioni.