Kettmeir: il Rosé Brut Athesis Alto Adige Doc 2014 sugli scudi al “Challenge internazionale Euposia”

Fossalta di Portogruaro (Ve) – Il Rosé Brut Athesis Alto Adige Doc 2014 di Kettmeir, blend di Pinot nero e Chardonnay, è stato proclamato “Campione del mondo” nel corso del “Challenge internazionale Euposia”, svoltosi a Verona a dicembre scorso. Una competizione dove si sono confrontati oltre 150 spumanti Metodo Classico provenienti da 12 nazioni e tutte le principali regioni vinicole italiane. A valutare le migliori bollicine, una giuria internazionale formata da una trentina di professionisti del settore, presieduta da Riccardo Cotarella, presidente di AssoEnologi. “Questo riconoscimento arriva alla chiusura di un esercizio importante per Kettmeir: quest’anno infatti ha debuttato la Riserva ‘1919’ a conferma della vocazione spumantistica di questa splendida cantina”, commenta Ettore Nicoletto, amministratore delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo.