La pasta Di Martino conquista gli Stati Uniti

Napoli –  La pasta Di Martino è pronta per conquistare gli Stati Uniti. Il pastificio con sede a Gragnano (Na) ha infatti firmato un accordo di distribuzione con Kroger, una delle più grandi catene food degli Usa con 1.800 punti vendita, che ha scelto l’azienda campana come partner nel settore premium. Da metà luglio quindi, la pasta Di Martino sarà proposta sugli scaffali americani in otto formati, in una confezione caratterizzata da un marchio ridisegnato appositamente per il mercato statunitense. L’accordo prevede una fornitura di 6mila tonnellate di pasta all’anno.