La pizza surgelata esclusa dai contribuiti Ue all’agricoltura

Bruxelles (Belgio) – Le pizze surgelate non possono fruire dei contributi comunitari per investimenti finalizzati alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli. Lo precisa il Consiglio di Stato, con la sentenza 22 dicembre 2017 n. 6053. Come sottolinea un articolo pubblicato da Il Sole 24 Ore, “l’elenco dei prodotti agricoli agevolabili […] non può estendersi alla lavorazione di pizze surgelate, anche se siano utilizzate verdure a loro volta surgelate, con piccole quantità di pomodoro fresco. I fondi comunitari destinati agli aiuti nel settore agricolo intendono infatti incentivare attività che possano essere riconducibili al settore agricolo, comprese le attività di trasformazione dei prodotti stessi”.