La società cinese Shuanghui verso il controllo di Campofrio food

Madrid – La società cinese Shuanghui ha rilevato il 37% di Campofrio food, il colosso dell’alimentare che in Italia controlla il marchio Fiorucci. L’operazione rientra in quella più vasta che ha portato il gruppo asiatico all’acquisizione della Smithfield foods, società americana leader nella produzione di carne suina, che deteneva le quote di Campofrio. Secondo la legge spagnola Shuanghui ha ora tre mesi di tempo per presentare una proposta di piena acquisizione o ridurre le sue quote a meno del 30%. Il Gruppo cinese ha dichiarato che attenderà fino a poco prima della scadenza prima di completare l’acquisizione.