La società siciliana Commerciale Gicap lascia Despar e rientra in Interdis

Milano – Rientra in Interdis la società siciliana Commerciale Gicap che, lo scorso anno, era uscita dal Gruppo per associarsi a Despar. Con questo ritorno sale a 17 il numero delle imprese socie del Gruppo e a 16 quello relativo alle regioni in cui è presente. Con Gicap, infatti, Interdis torna a presidiare anche la Sicilia. La Comm.le Gicap, fondata nel 1962, costituisce una realtà storica, fortemente consolidata, in particolare, nella provincia di Messina. Opera con oltre 70 punti di vendita e ha come insegne principali QuiConviene, Ingrosso Alimentare ed Alis. “La decisione di tornare a far parte di Interdis – afferma Antonino Capone, titolare di Gicap– rappresenta un passo decisivo ed importante per il futuro sviluppo dell’azienda che dirigo. L’esperienza di questi ultimi mesi ci ha permesso di comprendere meglio quali sono i servizi di cui necessita effettivamente un’impresa della DO di medie dimensioni come la nostra. Ritengo che Gicap potrà avere molteplici benefici derivanti dall’ingresso in Interdis, tanto più sulla scorta di quanto realizzato dal Gruppo nel corso del 2012”. Il ritorno di Gicap segue l’ingresso in Interdis di Gambardella Cash e di Diveal. (NC)