La Spagna è leader in Europa negli allevamenti di suini

Madrid (Spagna) – La Spagna diventa il paese leader in Europa per numero di capi suini. Supera anche la Germania e si piazza dietro Cina e Stati Uniti a livello mondiale. I suini bianchi allevati nel 2017 sono 49 milioni, contro i 48,1 milioni di capi della Germania. Il primato europeo, spiega Italia Oggi riprendendo Le Figaro, “è il risultato di una riorganizzazione profonda del settore avviata a metà anni Novanta quando l’industria iberica del comparto scelse di seguire il modello americano di sviluppo integrato al posto di quello europeo che privilegia le cooperative”. In particolare, il settore spagnolo delle carni suine è stato creato dalle società di alimenti per il bestiame. Un modello che ha permesso di creare importanti investimenti per la modernizzazione, senza l’ausilio di contributi pubblici (come invece accade in Francia). Nei primi nove mesi del 2017 le esportazioni iberiche hanno raggiunto i 3,7 miliardi di euro, e con ogni probabilità verrà battuto il risultato del 2016, pari a 4,5 miliardi.