L’export traina la crescita di Montelvini: +5% di fatturato nel 2016

Venegazzù (Tv) – Un 2016 da ricordare, quello della cantina Montelvini. La realtà produttiva di Venegazzù (Tv) si conferma azienda tra le più dinamiche nella promozione dell’Asolo Prosecco Superiore Docg, segnando un incremento nel fatturato del 5% sul 2015. Merito, in particolare, del successo riscosso nell’ultimo anno, nei cinque continenti, dall’Asolo Prosecco Superiore Docg millesimato extra brut Serenitatis, la punta di diamante di Montelvini. L’etichetta ha fatto la sua entrata nel mercato della Colombia. A cui hanno fatto seguito nuovi accordi commerciali conclusi dalla cantina veneta anche con alcuni importatori in Brasile e in Paraguay. A livello di export, registrate una crescita delle performance in Uk e Usa, nonché risultati sorprendenti in Francia, dove le tipologie di vino più secche, come brut ed extra brut, sono divenute un vero fenomeno di costume. Confermati i risultati sui mercati di Svizzera, Germania, Svezia, Estonia, Bulgaria e Asia, con il Giappone che ha fatto da traino al successo di Montelvini in Oriente.