Lidl-Banco Alimentare: recuperate 100 tonnellate di cibo in tre mesi

Verona – Lidl e Fondazione Banco Alimentare hanno presentato i primi risultati del progetto ‘Oltre il carrello – Lidl contro lo spreco’ al salone della Csr e dell’innovazione sociale, tenutosi mercoledì 23 maggio al Polo Santa Marta dell’Università di Verona. Durante il workshop sono intervenute Alessia Bonifazi, responsabile comunicazione e Csr di Lidl Italia, e Giuliana Malaguti, responsabile comunicazione di Fondazione Banco Alimentare Onlus. A tre mesi dalla partenza, sono state recuperate circa 100 tonnellate di cibo dai 60 punti vendita della catena attualmente coinvolti. Altri 160 supermercati dell’insegna verranno attivati a breve, coprendo così oltre un terzo della rete. L’obiettivo è quello di estendere il programma entro fine anno a tutti gli oltre 600 supermercati Lidl sul territorio nazionale.