Lombardia: in aumento il prezzo della michetta

Milano – Il prezzo medio della michetta, il tipico panino milanese, oscilla in Lombardia tra i 3,50 e i 3,80 euro al chilo. Questo il dato che emerge dalla rilevazione condotta dalla Coldiretti nei panifici lombardi. Valori in aumento soprattutto a Monza e a Lodi, città in cui il costo del pane raggiunge picchi di 5,20 euro al chilo. “Negli ultimi 24 mesi sono aumentati i costi di farina, acqua ed elettricità”, dichiara al Corriere un panettiere di Lodi. Secondo la Coldiretti il valore del frumento, pari a circa 23 centesimi, incide per meno dell’8% sul prezzo del pane. Le voci che pesano maggiormente sono invece il costo dei locali, dei macchinari, del personale, delle tasse sull’energia. La spesa delle famiglie lombarde per il pane ammonta a quasi 900 milioni di euro, ma i consumi sono decisamente in ribasso: nel 1861 si mangiava più  di 1Kg di pane a testa al giorno, oggi si è scesi a meno di un etto. E proprio ieri in Consiglio regionale è stato dato il via ad un progetto di legge per difendere la produzione del pane fresco.