Macchi: vendite e fatturato in crescita nel 2016

Varese – Nel 2016, per il quarto anno consecutivo, il costruttore italiano di impianti per l’estrusione di film Macchi chiude l’anno con vendite e fatturato in crescita. A renderlo noto è la stessa azienda di Venegono Inferiore, in provincia di Varese, che grazie a una consolidata presenza sui mercati internazionali – in particolare Europa, Asia-Pacifico e Africa – è stata capace di confermare la propria expertise nella costruzione di tecnologie per la produzione di film in bolla. Quanto ai prodotti, la tecnologia Pod a cinque strati si è imposta come la più richiesta in casa Macchi: nel 2016, questi sistemi hanno rappresentato circa il 40% delle vendite e sono approdati anche nei mercati dell’area Asia-Pacifico, dove nel 2017 saranno destinati due impianti, uno in Cina e uno in Australia.