Mancano i fondi, salta l’Expo al Kilometro rosso di Bergamo

Bergamo – La notizia era già nell’aria ma il 2 ottobre è arrivata la comunicazione ufficiale: Expo 2015 al Kilometro rosso non si farà. Il parco tecnologico e scientifico di Bergamo, infatti, avrebbe dovuto ospitare una grande rassegna internazionale sulle tecnologie agroalimentari, prevista per tutti i sei mesi della durata di Expo 2015, con una superficie di 6mila metri quadrati e oltre 120 aziende già interessate a partecipare. Lo stop è arrivato però a causa dell’assenza di fondi: all’appello mancano ben due dei sei milioni di euro necessari a realizzare l’iniziativa. Nonostante gli sforzi degli organizzatori, che si sono rivolti anche ai ministeri della Ricerca e dello Sviluppo Economico, che hanno però ridimensionato i fondi promessi, e alla Regione Lombardia, le risorse necessarie non sono arrivate, portando alla decisione di annullare l’Expo. Sarebbe però pronto un piano di riserva. I responsabili dell’iniziativa ora provano a lanciare di “Expotechnolgies”, programma di incontri tecnico-scientifici legati alle tecnologie alimentari, sempre al Kilometro Rosso, ma con costi decisamente più bassi.