Marca 2013: in Italia la private label vale 7,4 miliardi di euro (+7,3%)

Bologna – E’ del 17% la quota della marca commerciale in Italia nel settore del Largo consumo confezionato. Il dato, che si riferisce all’anno terminante agosto 2012, è in crescita a valore del 7,3% e a volume del 3,9%. Questo è quanto emerge da un’anticipazione del “Rapporto 2013 sulla marca commerciale” che verrà presentato domani mattina nei padiglioni di Bologna Fiere, dove ha preso il via oggi la nona edizione della manifestazione dedicata alla private label. Nel periodo considerato, il fatturato complessivo della marca commerciale ha raggiunto i 7,4 miliardi di euro. Quello degli ipermercati è il canale di vendita che ha segnato l’incremento maggiore (+8,2%). Il Rapporto evidenzia anche che, sempre nel corso dell’anno terminante agosto 2012, la marca dell’industria ha segnato un incremento a valore dell’1,4% e un calo a volume dello 0,8%. (NC)