Matteo Salvini: “Nessun limite all’uso dei contanti e stop all’Imu sui negozi sfitti”

Roma – A margine dell’assemblea di Confesercenti di oggi, il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini ha dichiarato che sui contanti “non ci dovrebbe essere nessun limite alla spesa: ognuno è libero di pagare come vuole e quanto vuole”. Salvini ha aggiunto di voler estendere la cedolare secca agli immobili commerciali e togliere il pagamento dell’Imu per i negozi sfitti, definito “una follia”. “Come la cedolare secca ha funzionato per normare l’affitto privato, perché non portarlo nel settore commerciale?”, ha aggiunto. Già nel 2018, ha dichiarato il ministro, dovrebbe iniziare “la rivoluzione fiscale impostata sulla flat tax”. Tutti gli annunci sono stati applauditi a più riprese dai commercianti presenti. Anche Confedilizia, in una nota, ha espresso il suo apprezzamento per le intenzioni del governo sul fronte degli immobili commerciali.