Mercato mondiale del bio quintuplicato in 15 anni: vale oltre 70 miliardi di euro

Londra (Regno Unito) – Uno studio dell’agenzia londinese Organic Monitor segnala che, negli ultimi 15 anni, è più che quintuplicato il mercato mondiale del bio: oggi vale oltre 70 miliardi di euro. In particolare, è specificato che, tra il 1999 e il 2014, alimenti e bevande bio hanno visto un incremento evidente nelle vendite, passando all’attuale valore dai complessivi 13 miliardi di euro iniziali. Aumentate, di conseguenza, anche le superfici coltivate seguendo i criteri biologici: nel 2013, erano oltre 43 milioni di ettari. A prediligere i prodotti bio, diversi paesi europei: come Germania, in cui il mercato del bio vale otto miliardi di euro, Francia (oltre cinque miliardi di euro) e Regno Unito (2,5 miliardi di euro). Positivi i numeri del biologico anche in Nord Europa, in cui la Danimarca di contraddistingue per essere il paese che esporta la maggior quantità di prodotti bio.