Metro scommette sull’Italia. Nuove aperture a Roma e Milano

Düsseldorf (Germania) – Tra il 2013 e il 2014, Metro investirà 40 milioni di euro nel nostro paese per terminare la ristrutturazione di 48 grandi punti vendita e per aprire nuovi e più piccoli store (due-tremila metri quadri) nel centro di città come Roma e Milano. La nuova strategia del gigante tedesco dei cash & carry sarebbe infatti quella di scommettere sempre più sull’Italia a discapito della Gran Bretagna. Il Gruppo è presente in 29 Paesi con 700 punti vendita e fattura 31 miliardi. In Italia, nel 2012, ha realizzato ricavi per un valore di 1,66 miliardi, in calo rispetto all’anno precedente  (1,7 mld).