Miele, in Francia produzione dimezzata rispetto al 2015

Parigi (Francia) – La Francia va verso la peggiore annata di sempre per quanto riguarda la produzione di miele. A lanciare l’allarme è Thierry Dufresne, apicoltore e presidente dell’Osservatorio francese di apidologia, che stima in 7-8 tonnellate la quantità di miele che verrà prodotta nel 2016, circa la metà rispetto allo scorso anno. Le cause sono da ricercare in una primavera tardiva, nell’uso di pesticidi, ma anche nella riduzione delle colture di colza e girasole, che da sole assicurano in media due terzi della produzione annuale. Per compensare i minori volumi, bisognerà ricorrere all’import, che rappresenta già circa i tre quarti del mercato. Del resto, il consumo di miele in Francia è in costante crescita, e nelle grandi superfici rappresenta ormai il 60% del reparto confetture, contro il 20% di soli 20 anni fa.

Tags: , , ,