Mipaaf: “Intensificati i controlli al Brennero da parte dell’Icqrf”

Roma – Con una nota pubblicata sul proprio sito internet, il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha comunicato l’intensificarsi dei controlli al Brennero da parte del Icqrf (Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari), in cooperazione con la Guardia di Finanza. Secondo quanto riportato nel comunicato “sono complessivamente 69 i veicoli fermati, 27 dei quali trasportavano prodotti agroalimentari. Di questi sono state redatte schede ed acquisite foto della documentazione di trasporto e dei prodotti, per il successivo controllo della tracciabilità delle merci importate. Particolare attenzione è stata dedicata alla rintracciabilità del latte fresco pastorizzato, delle carni suine (cosce), del frumento e dell’ortofrutta”. Controlli che, in qualche modo, riportano alla mente il blocco organizzato dalla Coldiretti al Brennero, lo scorso dicembre.