Molino Rossetto presenta, a Marca, le innovative farine in brik

Bologna – Grandi novità allo stand di Molino Rossetto a Marca Bologna (padiglione 30, stand C012). Per l’occasione, l’azienda di Pontelongo (Pd) scommette su un nuovo packaging per le farine – sostenibile, pratico, riutilizzabile – destinato a creare valore a scaffale per l’intera categoria. Una novità assoluta, ad alto contenuto di servizio e in linea con l’approccio etico da tempo intrapreso dal Molino, forte di un fatturato 2018 pari a 18 milioni di euro (40% in Mdd). Si tratta della nuova gamma Cr Top Farine, la prima e unica proposta in brik da 750 grammi con chiusura a tappo. Un’idea inedita che consente di utilizzare la farina in modo efficiente e igienico, garantendo la massima resistenza del pack, facile da stivare e richiudibile. Separando il tappo in plastica dalla confezione, realizzata in carta Fsc proveniente da foreste gestite in maniera responsabile, il brik è completamente riciclabile insieme al film delle ‘finestre’ trasparenti, che mostrano il contenuto sul fronte. Sul retro, invece, un indicatore del quantitativo rimanente, con diversi livelli di grammatura per intuire a colpo d’occhio la scorta di farina. La confezione riporta anche informazioni sulla storia dell’azienda e sul prodotto, con valori nutrizionali e ricette. Disponibili, ad oggi, quattro varianti: Farina di grano tenero 00; Farina di grano tenero 00 100% grano italiano; Farina integrale 100% grano italiano; Farina di grano tenero 0 Manitoba.


ARTICOLI CORRELATI