Nessun fondo statale per la promozione del vino

Roma – Il 9 maggio il ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha pubblicato, sul proprio sito, l’invito alla presentazione dei progetti campagna 2014/2015 relativi alla misura Ocm Vino ‘Promozione sui mercati dei Paesi terzi’. La novità più importante (Art. 2) consiste nel fatto che non sarà più possibile presentare progetti per la promozione del vino che si avvalgano dei fondi quota nazionale. I progetti per la campagna 2014/2015, anche quelli multiregionali, dovranno valere quindi sui fondi quota regionali. Sul documento del ministero sono indicati, oltre ai requisiti richiesti e ai criteri di valutazione dei progetti, le modalità operative e procedurali per la consegna dei materiali, mentre le date e le scadenze relative, saranno riportati all’interno degli inviti pubblicati dalle regioni e dalle province autonome.