Nicolas Feuillatte: fatturato oltre quota 200 milioni di euro nel 2016

Chouilly (Francia) – Prosegue la crescita di Nicolas Feuillatte, che comunica di aver chiuso il proprio 2016 con 10,4 milioni di bottiglie vendute a livello mondiale. Una prestazione che, a fronte di uno scenario globale sfidante, conferma le strategie a lungo termine dell’azienda, riconciliando valore e volume. In Francia, Nicolas Feuillatte si conferma leader nella categoria Champagne, con 6,3 milioni di bottiglie vendute, in linea con il dato 2015, ma registrando un aumento del fatturato e, nel settore retail, un livello inferiore d’intensità promozionale rispetto alla media. Fronte export, il marchio rimane il terzo più venduto al mondo (fonte Shanken’s Impact – giugno 2017), segnando un calo delle vendite nel Regno Unito (responsabile del complessivo -4% a volume rispetto al 2015), ma progredendo in contesti chiave in America, Asia, Scandinavia ed Europa meridionale, e aprendo anche nuovi sbocchi di mercato, tra cui Brasile, Cina, Paraguay e Uruguay. Lato finanziario, il Centre Vinicole Champagne Nicolas Feuillatte, dove lo scorso 28 aprile è stato inaugurato il nuovo Visitor Center del brand, conferma i risultati positivi: nel 2016, registrate vendite per 202 milioni di euro, con un utile netto di 20 milioni di euro.