Nuovo assetto strategico per Iml Group: nasce Intergen S.p.A.

Lomagna (Lecco) – Intergen, azienda controllata da Iml Group, è la nuova denominazione sociale di Iml Impianti. La scelta è parte di un piano strategico volto a sfruttare a pieno tutte le opportunità offerte dal mercato globale dell’energia, in cui l’azienda opera da oltre 40 anni. “La strategia di medio-lungo periodo del gruppo è mirata a concentrare gli sforzi sulla nuova realtà Intergen S.p.A.”, conferma Alberto Guidotti, ceo di Iml Group, “per massimizzare le opportunità offerte del mercato dell’energia, in Italia legate alla cogenerazione, sintesi perfetta dal binomio ecosostenibilità ed efficienza energetica, e nel mondo, per quanto riguarda la Power Generation, trainate da una ripresa degli investimenti nel settore dell’oil&gas”. Nel mercato italiano della cogenerazione Intergen è da sempre un player di riferimento per aziende di primo livello in ogni settore. Vedi Rovagnati e Igor in campo alimentare. “In termini di volumi prevediamo nei prossimi tre anni di superare la soglia dei 70 milioni di euro, con una crescita di oltre il 40% e con un Ebit superiore al 6%”, aggiunge Guidotti. “Ci attendiamo per Intergen S.p.A. una chiusura d’anno in linea con il budget 2017, con fatturato di circa 50 milioni di euro, in crescita a doppia cifra rispetto al 2016 e un Ebit positivo”.