Ocm: presentato il piano del Consorzio Oltrepò Pavese

Torrazza Coste (Pv) – Per la prima volta il Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese ha presentato in Regione, approfittando dei fondi Ocm Promozione sul mercato dei Paesi terzi, un piano d’internazionalizzazione di prodotto e di mercato. Attività per 700mila euro (fiere, wine tasting, eventi marketplace, comunicazione e incoming) per dare evidenza ai produttori nel mondo. Grande spazio viene riservato alle attività d’accoglienza in occasione di Expo Milano 2015. Nel mirino soprattutto Paesi come gli Stati Uniti, la Russia, la Cina e la Svizzera, con l’intento di dare valore aggiunto alle produzioni di qualità e far conoscere il territorio, forte di 13mila 500 ettari a vite. “Faremo incontrare domanda e offerta – spiega il neo direttore del Consorzio, Emanuele Bottiroli – perché l’Oltrepò Pavese è fra le poche zone vitivinicole d’Italia a poter esprimere un’intera carta dei vini”.