Oltre 200 aziende lombarde a Verona, dal 6 al 9 aprile

Milano – Con più di 200 espositori, anche quest’anno la viticoltura lombarda si conferma tra i principali protagonisti della 48ª edizione di Vinitaly, in scena dal 6 al 9 aprile. Una delegazione che si presenta a Veronafiere forte dei risultati di un export cresciuto nel 2013 dell’11,6% e di una vendemmia record in qualità, con quasi l’89% dei vini prodotti a denominazione Docg, Doc o Igt (1,30 su 1,46 milioni di ettolitri). Il Padiglione Lombardia, ospitato come di consueto al secondo piano del Palaexpo, è stato presentato questa mattina a Milano dal presidente della Regione Roberto Maroni, dall’assessore regionale all’Agricoltura, Gianni Fava, e dal presidente di Uniocamere Lombardia, Francesco Bettoni. Con loro anche il presidente e il direttore generale di Veronafiere, Ettore Riello e Giovanni Mantovani.

 

Foto Filippo Nardo Ennevi